vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Risorse strumentali

I laboratori del CIRI ICT sono equipaggiati con strumentazione hardware e software allo stato dell'arte disponibile per attività di ricerca e progetti in collaborazione con aziende.

Infrastruttura e apparati di rete

La ricerca sulle reti di telecomunicazioni è supportata dai labotratori di networking del CIRI ICT, allo stato dell'arte e con disponibilità di diversi apparati di interconnessione all'avanguardia:

  • Router Gigabit Ethernet per sperimentazione di interconnessioni di rete ad alto traffico
  • Nodi di rete che supportano MPLS (Multi-Protocol Label Switching) per sperimentazione di modalità avanzate di routing/switching
  • Switch Ethernet configurabili per simulazione di topologie complesse ed analisi di flussi di traffico
  • Apparati di rete per il test di applicazioni multimediali
  • Piattaforme open-source per software router per sperimentazione di nuovi protocolli e tecnologie avanzate di networking (reti programmabili, software-defined networks, Openflow)

 

Comunicazioni wireless

Il CRI-ICT dispone di moderne attrezzature per l’analisi e lo studio di problemi di ricerca tecnologica basati sulle comunicazioni wirless, in particolare sono a disposizione le seguenti piattaforme:

  • piattaforme di sviluppo HW e SW per sistemi di localizzazione radio attivi con tecnologie RTLS e passivi per tecnologie radar
  • piattaforme di sviluppo HW e SW per wireless sensor networks (WSN) orientate al monitoraggio ambientale, di edifici e di processi industriali

 

Misurazioni e monitoraggio

Presso i laboratori del CIRI ICT sono disponibili diversi risorse sia hardware sia software disponibili per la soluzione di problemi di misurazioni e monitoraggio.

 

Previsione di campo elettromagnetico

Tool di previsione di campo elettromagnetico basato su modelli a raggi interamente sviluppato dai ricercatori del centro, che può essere utilizzato:

  • per il planning di reti radiomobili energeticamente efficienti, in ambiente sia outdoor che indoor
  • per la previsione di intensità solare in ambiente urbano, e in particolare per stimare la quantità di energia solare assorbita dalle pareti dei  singoli edifici  al variare di numerosi parametri progettuali quali:
    • stagione e caratteristiche di insolazione e climatiche della zona urbana considerata
    • caratteristiche dell’edificato (per es. densità ed orientamento degli edifici, presenza di aree vegetate, ecc.)
    • elementi architettonici (finestrature, barriere parasole, ecc.)
    • materiali da costruzione ed asfalti

Le interazioni mutue fra i vari edifici che costituiscono l’area urbana sono tenute debitamente in conto nel modello, pertanto tale previsione di intensità solare rappresenta un valido ausilio per il progetto di intere aree urbane energeticamente efficienti (e non solo di singoli edifici, come per la quasi totalità dei software commerciali oggi disponibili)

 

Misurazioni e monitoraggio ambientale e test di strumentazione di bordo

Un velivolo ultraleggero con pilota è diponibile per misurazioni, monitoraggio ambientale e test di strumentazione di bordo. E' anche disponibile un test rig per l'analisi degli strumenti.

L'equipaggiamento completo include:

  • Velivolo ultraleggero UltraPup modello Musler/Ultrapup
  • Piattaforma National Instruments PXI per acquisizione dati completa di sensori aria e inerziali
  • Sistema di test Ideal Aerosmith dotato di piattaforma mobile a 2 assi per il collaudo e la verifica di sistemi inerziali o simulazioni "hardware in the loop"
  • Stazione di terra GPS georeferenziata per il calcolo di correzioni locali sui segnali GPS/EGNOS e per posizionamento ultrapreciso RTK
  • Stazione ricevente ADS-B per il monitoraggio del traffico aereo locale completa di antenna ricevente fissa e mobile
  • Rete NRTK  “BOPOS”: Sistema hardware e software per il posizionamento in tempo reale con stazioni di riferimento cooperanti in tempo reale (CORS)
  • Sistema hardware e software dedicato al controllo e monitoraggio ad alta frequenza di strutture e di movimenti relativi tra strutture

 

Elaborazione Immagini e Visione

Presso il CIRI ICT è disponibile strumentazione all'avanguardia per l'analisi e lo studio di problemi complessi di elaborazione di segnali ed immagini:

  • Sistema multi smart composto da camere a basso costo
  • Software per la localizzazione di oggetti in real-time
  • Sistema per la ricostruzione di segnali e immagini da acquisizioni altamente incomplete
  • Software per la ricostruzione di superfici ad elevata complessità da dati scattered
  • Software per la superresolution di una singola immagine acquisita a bassa risoluzione

 

Cloud computing e virtualizzazione

Il CIRI ICT dispone di un'infrastruttura per il test e lo sviluppo di applicazioni cloud distribuita geograficamente nelle sedi di Bologna e Cesena:

  • Sede di Bologna: isola cloud con 6 nodi di computazione e/o storage collegati con rete ad alta capacità
  • Sede di Cesena: isola cloud con 6 nodi di computazione e/o storage collegati con rete ad alta capacità
  • Software di configurazione, gestione e monitoraggio di servizi cloud di tipo IaaS (Infrastructure as Service) integrati per entrambe le sedi