vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Ricerca

La mission del CIRI ICT è la ricerca industriale nel campo delle tecnologie dell'informazione e della communicazione per lo sviluppo sostenibile. Un solido background culturale e una riconosciuta competenza su diversi aspetti dell'ICT sono alla base dei progetti di ricerca ad alta innovazione portati avanti dal nostro centro.

Con il supporto di docenti e ricercatori riconosciuti a livello internazionale provenienti dai dipartimenti ICT dell'Università di Bologna, il nostro personale di ricerca è coinvolto costantemente in diversi progetti su tematiche che fanno parte dell'ampio spettro di competenze disponibili nel CIRI ICT.

Alcuni progetti attualmente in corso includono:

  • un insieme di dimostratori allo stato dell'arte, che provano la fattibilità pratica delle idee innovative e delle tecnologie di nuova generazione che promuoviamo in alcuni dei più importanti ambiti di ricerca sull'ICT;
  • numerose iniziative congiunte con grosse aziende e piccole/medie imprese che hanno scelto di innovare il loro business.

 

Dimostratori CIRI ICT

 

Attualmente i nostri ricercatori sono attivi nello sviluppo di una serie di dimostratori ad elevato contenuto tecnologico ed innovativo.

  • Sensore integrato per il monitoraggio sottomarino
    Interfaccia elettronica integrata su silicio in tecnologia CMOS 0.35µm per sensori di temperatura, conducibilità e pressione da impiegare in sonde sottomarine per studi sul riscaldamento globale.
  • Sistemi di localizzazione a banda ultralarga (UWB)
    Analisi e implementazione di algoritmi di ranging basati sulla stima del "time of flight" (ToF) dei segnali radio.
    Campagne di misura in ambienti indoor e prime verifiche di prestazioni del sistema di localizzazione in diverse condizioni di funzionamento (potenza di trasmissione, distanza tra nodi radio, presenza di ostacoli, larghezza di banda del segnale radio impiegato, ecc.).
  • Piattaforma di gestione delle risorse per applicazioni di cloud computing
    Middleware di gestione di macchine virtuali eterogenee, distribuite su scala regionale, con garanzia della qualità di servizio basata su migrazione delle risorse applicative e riconfigurazione della risorse di rete.
    Software di gestione basato su web per la realizzazione di un'interfaccia verso il sistema di segnalazione integrato che consente la migrazione di macchine virtuale all'interno di un data center e la configurazione dinamica della rete di interconnessione.
    Linguaggio per la descrizione formale integrata delle risorse applicative e di rete di un data center, ai fini dell’'automazione della loro gestione.
  • Apparati per la gestione avanzata del traffico aereo
    Stazione Ricevente ADS-B conforme allo standard RTCA per il monitoraggio del traffico aereo e di superficie.
    Transponder Avionico ADS-B dotato di sistema di avviso anticollisione acustico e visivo TCAS.
  • Localizzazione indoor con tecniche di visione
    Progettazione, sviluppo e realizzazione di un dimostratore comprensivo di hardware, firmware e software di elaborazione che permetta di effettuare localizzazione indoor di oggetti in movimento. Lo scenario è formato da un certo numero di smart camera fisse nell’ambiente e l’obiettivo è quello di localizzare e seguire un oggetto in movimento nella scena determinandone la posizione 3D.
    Il sistema sarà costituito da un numero di smart camera variabile a seconda dell’ambiente in cui devono essere collocate allo scopo di tenere traccia di uno o più oggetti in un determinato ambiente (es. magazzino). Una volta posizionate le telecamere nell’ambiente, il sistema dovrà essere in grado di effettuare la auto-calibrazione dell’intero sistema di visione per poi effettuare il tracking di oggetti d’interesse presenti nella scena.